…Così questa pandemia è davvero un disastro per tutti…. e là in Perù è una tragedia!!!!….. oltre alla mancanza di assistenza  sanitaria … mancano le cose vitali ….cibo e medicine….Padre Alessandro che è arrivato in Italia a gennaio…. Non ha potuto ripartire … ed è bloccato qui in attesa che la situazione migliori…  così ha organizzato una grande raccolta viveri per poter far partire un container di viveri…Ecco che bussiamo alle porte di tutti i nostri amici per chiedere un po’ di aiuto…. Grazie per quello che riuscirai a fare …. Anche il più piccolo gesto è preziosissimo per chi non ha nulla…Vi abbraccio col cuore…

Cristina


La missione di Encañada si trova in Perù, nella regione di Cajamarca, a circa 3000 metri di altitudine sulle Ande peruviane.
La parrocchia comprende circa 120 caserios, piccoli villaggi dislocati sulle alture della regione, in luoghi dove tutto è più difficile per la mancanza del necessario: acqua, cibo, luce, sanità, istruzione…
Dal 2003 Padre Alessandro Facchini ha cominciato a prendersi cura di questa gente cercando di dare loro una speranza per una vita più dignitosa… più umana…
Grazie ai fondi inviati in questi anni sono state costruite diverse piccole “missioni” : taller maschile e femminile, due case dell’ammalato, asilo infantile, case d’accoglienza, casa della carità, ecc… Qualcosa è stato fatto, ma la strada da percorrere è ancora molto lunga……

Servire i poveri

Padre Alessandro Facchini

Padre Ugo de Censi